"Corsa della befana" Spresiano (TV)

Thursday, 07 January 2016 18:03 Written by 

Rate this item
(1 Vote)

Mercoledì 6 gennaio ed appuntamento podistico coincidente con l’inizio del Campionato Cpt 2016. A Spresiano (TV) è andata in scena la 18°ma edizione della “corsa della befana”, non competitiva con organizzazione a cura dell’Associazione disabili Onlus di Spresiano ed Arcade e della pro loco paesana. Dopo i lusinghieri risultati conseguiti nel campionato 2015, il nostro gruppo si ripresenta ai nastri di partenza di questa bella manifestazione podistica. Ritrovo ore 7:30 con presenti Ale, Andrea, Sean Ailander Mec Ranner, Alberto e Simone Mohammed Kebab. Direttamente in loco si aggregano pure il Vittorio, Andrea The Slicer, Angela, Luca, Gianni, Tecla, Andrea, Anita e Lucia. Iscrizione con premio (scopa/calza della befana) e successiva vestizione. Gli effetti nefasti delle feste natalizie sembrano aver lasciato il segno in maniera inequivocabile. Un Kebab irriconoscibile e debilitato all’inverosimile, un Pupillo alquanto svogliato (la responsabilità di nuova guida spirituale del gruppo sembrano troppo pesanti per le sue spallucce non ancora rodate a sorreggere un tale peso!!), il maestro con acciacchi in ogni dove, Andrea con i primi sintomi influenzali, Luca con la caviglia smagagnata. Una presentazione più adatta ad un reparto geriatrico che ad un gruppo podistico e la corsa confermerà il momento non proprio esaltante dei nostri. Giornata nuvolosa, con freddo pungente e umidità al top con temperatura intorno a 1° C. Due i possibili percorsi di 5 km (per giovani) e 10 km (reali 11,2 km) per gli altri. Presenti un bel numero di partecipanti. A occhio più di un migliaio. Ore 9:00. Si parte. Percorso prevalentemente asfaltato salvo alcuni tratti sterrati e campestri ma comunque assai ben percorribili. Mohammed Kebab, nonostante la giornata no, conclude la prova come primo dei nostri. Dietro a lui Luca che, pur con la caviglia dolorante, piazza la zampata (su un solo piede!!). Quindi  l’Ailander in coppia con Andrea e subito dietro the Slicer. Prova incolore del maestro e pure del Pupillo. Per loro, evidenti le conseguenze di un periodo snervante contraddistinto dalle battaglie per definire la leadership del gruppo. Ristoro finale lo stretto necessario fatto di panini, panettoni e pandori, bibite e brulè. Voto alla corsa e all’organizzazione 8. Percorso senza infamia e senza lode comunque ben presidiato. Alla prossima.         

foto evento: guarda

Read 1864 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

MarciaVenezia

Marcia Venezia

https://marciavenezia.weebly.com/

 

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia