"Marcia di S.Giovanni Battista" Meolo (VE)

Saturday, 19 June 2010 15:26 Written by 

Rate this item
(0 votes)

Uscita infrasettimanale in notturna a Meolo (VE).

 

 

Week end con impegno serale per il gp Capiteo. Venerdi 18 giugno il gruppo ha partecipato alla corsa agonistica in notturna di "S. Giovanni Battista" a Meolo (VE). Programma con partenza corsa alle 20.30 dal centro del paese. Gruppo dei nostri formato dal sottoscritto, Ale, Bepi e Marco. Condizioni climatiche praticamente perfette  con temperatura intorno ai 20 °C e serata fresca e ventilata. Partecipanti alla competizione intorno alle 500 unità con tracciato che si articola su due giri di 4 km ciascuno. Partenza con atleti di primo livello a fare il ritmo a bomba. Viste le condizioni proviamo a fare il tempo imponendo un ritmo intorno ai 5 min a km. Bepi tiene e anzi prova a spingere più a fondo. Tengo il suo passo lasciando alle spalle gli altri due compagni di avventura. Percorso con primo tratto stradale (primi 2,5 km) e secondo tratto campestre. Io e Bepi giriamo alla boa del primo giro (4 km) in 18.40 a una media di 4,40 a km. Testa a posto e gambe pure anche se il pensiero di non tenere nel secondo giro incomincia a farsi strada. Ale e Marco rimangono nelle retrovie comunque a poca distanza. A inizio secondo giro (più breve di circa 400 m per una lunghezza complessiva di 3,6 km) mi concedo una piccola pausa ristoro con Bepi che non si ferma e anzi incrementa il passo distaccandomi di una cinquantina di metri (se rivede a gamba del vecio!). Riparto con le gambe che accusano i primi segni di cedimento. Provo nell'ultimo tratto campestre di ricongungermi al Bepi ma non ci riesco. Arriviamo al traguardo con Bepi che si piazza come primo classificato dei nostri in un tempo di tutto rispetto viste le sue solite "magagne" (34.34) e con il sottoscritto (172°ma posizione) di poco staccato (34.53) a una media totale di 4,58 a km. A seguire arrivo di Ale e Marco di poco staccati. Buone sensazioni all'arrivo con esperienza in notturna, visti anche i risultati, sicuramente da ripetere. Post gara con ristoro a base di anguria e premiazioni con ritiro pacco gara (scorta famiglia di succo d'arancia). Meritata doccia ristoratrice nel vicino spogliatoio del campo da calcio e tappa obbligata al baraccone della festa paesana. Cena "leggera" dell'atleta vero con ammatriciana, salcicce e patatine (questo si che xe sano alenamento!) e birra a fiumi per reintegrare i sali perduti prima di inviarci sulla strada del ritorno. Voto alla corsa 9. Voto agli organizzatori 9. Alla prossima

foto corsa: guarda

Read 2317 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

MarciaVenezia

Marcia Venezia

https://marciavenezia.weebly.com/

 

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia