"Corsa podistica Piave Lovadina" Lovadina (TV)

Sunday, 06 March 2011 16:33 Written by 

Rate this item
(0 votes)

Domenica 6 marzo con trasferta podistica in quel di Lovadina (TV), per la 25° edizione della "corsa podistica Piave Lovadina" organizzata dal gruppo Piave Lovadina. Dopo le fatiche della mezza maratona RomaOstia, complice anche una bella giornatina di sole primaverile, gp capiteo si prende un meritato relax impegnandosi in una sgambata defaticante (...... dopo soeo 7 giorni!!). Le lusinghe della buona tavola proposte dalla città eterna fanno ancora sentire i propri effetti e quindi vige l'imperativo: "meglio non esagerare". C'è tempo per la forma migliore. Ritrovo ore 7:30 al solito posto con Andrea, Fabio, Alberto, Ale (...... che forse smaltirà gli effetti post-Roma verso fine mese!!) e il Presidente che, dopo qualche tempo, decide di provare la tenuta della "gambetta". Arrivo in sito verso le 8:30 dove Roberto e Andrea (da veri "big") sono in procinto di partire per la 21 km in un gruppo di circa 600/700 atleti. Giornata stupenda con sole e temperatura alla partenza di 10° c. Nel nostro gruppo si opta tutti per i 12,5 km giusto per provare a fare il tanto atteso ruttino liberatorio. Iscrizione con ritiro pacco gara d'obbligo (mozzarelline produzione locale di ottima qualità!!), veloce vestizione, breve riscaldamento e sono già le 9:00. Sulla linea un gruppo di atleti pari a circa 300/400 persone. Partenza con il presidente che decide subito di fare sul serio, forza il ritmo e prende velocemente il largo (.........o a va o a spaca!! le sue ultime parole prima di sparire tra la folla). Direzione iniziale costeggiando un tratto del fiume Piave per poi dirigerci verso sud. Il percorso è inizialmente stradale per poi cambiare in tratti di misto campestre-sterrato. Verso il 5 km troviamo il primo ristoro dove "the president" scalpita in fervente attesa del nostro arrivo. Fatta la conta dei presenti, ci saluta e "pompa" sull'acceleratore confermando le buone sensazioni percepite, segno che la guarigione dalle annose magagne è prossima (....... magari fate n'altro giro daea massaggiatrice teutonica che a te da' el colpo de grassia!!). Il percorso si inoltra fino a lambire la periferia di Maserada per poi proseguire verso Spresiano, in direzione ovest. Fuori dall'occhio implacabile del Bepi, i nostri battono leggermente la fiacca e Ale, complice (......ea soita scusa!!) la calura, cede di schianto manifestando preoccupanti segnali di crampi pure alle orecchie (........... xe ora de darghe un ponto a chel lavoro!!). Superata la periferia di Spresiano, si ritorna verso Lovadina percorrendo la riva sud del Piave e qui ci si gode lo scenario più bello della corsa, nella tranquillità della campagna circostante. All'arrivo la calura è veramente alle stelle (circa 15° C). Dopo un rush finale in surplaces finalmente si taglia la linea del traguardo con la lingua sotto le scarpe. Tempo di percorrenza dei 12,5 km circa 1 ora e 10 minuti mentre il presidente, rilassato e soddisfatto della sua prestazione di poco sopra l'ora, è già a fare volantinaggio per le prossime corse di casa nostra. C'è il tempo pure di salutare Roberto e Andrea che finiscono i 21 km chiudendo in un tempo di circa 1 ora e 38 minuti (......... i xe dee machine da guera!!). Ristoro finale ben fornito con cibarie varie per tutti i partecipanti. Voto alla corsa 9, voto all'organizzazione 6-. Motivo del giudizio e unica nota negativa: i soliti deficienti che hanno "scassinato" alcune macchine dei partecipanti. D'accordo che risulta difficile la sorveglianza per più di mille autovetture però, visto che il problema è risaputo ripetendosi, ormai, con troppa continuità, è necessario pensare a delle soluzioni in grado di dissuadere questi "st...zi" (magari valutando l'ipotesi di formare delle squadre di sorveglianza durante l'orario di gara o almeno nelle prime due ore della stessa). Alla prossima

foto corsa: guarda

Read 2582 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia