"Marcia dei Sarmati" Strà (VE)

Tuesday, 14 June 2011 00:00 Written by 

Rate this item
(0 votes)

Domenica 12 giugno e Riviera del Brenta ancora sugli scudi per l'evento podistico andato di scena a Strà (VE), in occasione della 17° edizione della "Marcia dei Sarmati", corsa non competitiva organizzata dalla locale associazione sportiva "I Sarmati" ed appuntamento del nutrito calendario podistico Marciapadova. Gp Capiteo che, nonostante le solite abituali defezioni dell'ultima ora, "timbra" il cartellino sotto l'egida ala protettrice del presidente. Alberto, Vittorio, Franco, Ale e il Bepi presenti alla partenza in una spledida giornata di sole. Ritrovo in quel di Borbiago con Alberto, Ale e Vittorio (in grande spolvero e alla ricerca di carne fresca da "frollare", possibilmente, a sua richiesta, sui 70 kg, età 30/35, altezza 1,80/1,85 ossia il perfetto identikit di Ale!!). A Strà, il Bepi a controllare l'orologio in compagnia di Franco (....... ghe xe l'acqua freda!!!) e a preparare gli ultimi dettagli prima della partenza. Giornata splendida con temperatura ottimale e presenze stimate in circa 2000 unità. Partenza in perfetto orario (ore 8:00) con un bel serpentone di partecipanti e tre i percorsi possibili ossia 6 km, 13 km e 18 km. Il Vittorio parte a bomba "trainando" per la canotta il malcapitato Alberto (........ sto' giro a ghe xe tocà a jù!!) sul percorso dei 18 km mentre nel tratto intermedio si cimentano il Bepi, Franco e Ale. Quest'ultimo, al 5 km, si concede alla platea nel suo abituale tracollo. Causa infortunio calcistico (dixe iù!!) in posizione non ben precisata (fondoschiena n.d.r.) (........ormai nol sà più dove taccarse!!) cede di schianto e suona la ritirata. Decide per tornare sui suoi passi e "trascinarsi" a carponi fino alla partenza (........ stavolta el gà tocà el fondo!!). Tornando a cose più seriose, come tradizione vuole, il tragitto si articola tra i parchi delle splendide ville locali sparse lungo il Naviglio Brenta (villa Pisani, Villa Foscarini, villa Contarini, ecc.) che vengono visitate dai partecipanti con pieno godimento dell'incredibile contesto. Tutta la manifestazione mette in evidenza la ormai rodata e perfetta organizzazione (ristori, segnaletica, presidi, ecc.) dimostrata da parte di tutto lo staff. A parte Ale (......... ocio Bepi, quà l'unica xe portarlo da un esorcista!!), anche i nostri portano a termine le fatiche in scioltezza, gustandosi a pieno il percorso proposto e, in particolare, come tradizione impone, i ristori, numerosi e ben forniti. Voto alla corsa e all'organizzazione 9. Voto al Bepi 9 (dopo la ramanzina della settimana scorsa c'è stata la tanto sospirata iscrizione di gruppo che ha portato i nostri colori alla premiazione finale). Alla prossima.

foto corsa: guarda

Read 2535 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia