"Corsa del Sile" Casale sul Sile (TV)

Monday, 27 February 2012 00:00 Written by 

Rate this item
(0 votes)

Domenica 26 febbraio e appuntamento podistico in quel di Casale sul Sile (TV) per la 34° edizione della "Corsa del Sile" con organizzazione a cura del Gruppo podistico Casalese e seconda prova del circuito Cpt. Ritrovo ore 7:15 con presenti Vittorio, Andrea e Alberto. Ale, colto ufficialmente da insopportabili dolori cervicali estesi fin anche alle caviglie e con possibile codice rosso per l'infiammazione alla solita unghia incarnita del mignolo della mano sinistra (...........insoma e bire bevue al sabo sera passà a cento all'ora!!) è costretto suo malgrado a saltare l'appuntamento cedendo alle tentazioni del materasso. Direttamente in sito si aggregano al gruppo Gianni, Tecla, Davide e morosa. La partenza prevista per le 9:00 consente di fare l'iscrizione con pacco gara (dolcetto di buona fattura) vestizione tranquilla e pure un breve riscaldamento lungo l'alzaia (c'è il tempo pure di farsi un caffettino!!). La giornata, pur se mite e con qualche nuvolone in cielo a preannunciare il tipico scroscio primaverile, propone una temperatura di 4 °C. Corsa prevista su tre possibili tracciati di 5 km, 10,5 km e 21 km. Partenza in punto alle 9:00 con Alberto che decide per la 21 km mentre tutti gli altri vanno per il percorso intermedio. Il Vittorio, visibilmente amareggiato per il "pacco" tirato dal suo pupillo, parte a bomba per scaricare la rabbia tanto che già dopo i primi 100 m scompare tra il gruppo dei partecipanti (annunciate un migliaio di presenze!!) mentre gli altri impostano un ritmo ben più controllato. Il percorso dei 10,5 km, all'uscita da Casale, devia verso nord fino a giungere alla frazione di Lughignano. Qui è previsto il giro di boa e, trasferiti i garreti sull'alzaia del Sile, si inverte la marcia verso la strada del ritorno. Come sempre il contesto è veramente perfetto per fare una bella sgambata e l'alto numero di presenze conferma l'apprezzamento degli atleti. Con la pioggia che incomincia a fare la voce grossa si giunge all'arrivo in tempi variabili intorno all'ora con Vittorio che, già tirato a pallino per domenica prossima, accoglie incoraggiando l'arrivo dei nostri. Il ristoro finale, a dire il vero unica pecca della corsa, non propone le solite abboffate con cui il gp capiteo è abituato a misurarsi offrendo, comunque, lo stretto necessario per rifocillare a dovere i partecipanti. Sulla strada del ritorno si tenta un contatto telefonico con Ale che tramite un sms risponde di essere alle prese con il famigerato "guanto-pittbull" ancora all'inseguimento delle sue nobili natiche (vedi cronaca di domenica scorsa). Alla prossima. In bocca al lupo a quanti parteciperanno domenica prossima alla maratona di Treviso.

 

foto corsa: guarda

Read 2442 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

MarciaVenezia

Marcia Venezia

https://marciavenezia.weebly.com/

 

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia