"Giro della Piana Sernagliese" Sernaglia della Battaglia (TV)

Monday, 21 October 2013 18:48 Written by 

Rate this item
(2 votes)

Domenica 20 ottobre e giornata dedicata, usando il termine tanto caro al  maestro, alla passeggiata in scioltezza e al rompete le righe in gran stile. Chi va in quel di Spinea per il tradizionale appuntamento pre-Venice Marathon con la “Corsa d’autunno”, chi va a Cremona per la maratonina, chi si dedica ai più salutari lavori domestici, chi rimane a letto con i primi malanni di stagione (ohi Mohammed kebab!! ....te gavarè miga un cedimento de suste proprio desso??) e chi si reca, dopo lunga ed agoniata attesa, nei boschi del Montello a raccogliere castagne. E’ il caso di Andrea ed Ale che, messa da parte l’ansia da prestazione del Cpt, si sono dedicati alla raccolta del delizioso frutto di stagione. Per combinare utile e dilettevole si sono recati in quel di Fontigo di Sernaglia della Battaglia (TV) per la 39°ma edizione del “Giro della Piana Sernagliese”, non competitiva con organizzazione a cura degli Amici del tempo libero di Sernaglia. Ritrovo ore 7:15 ed arrivo in loco ore 8:00 in punto. Già in fase di partenza il gruppo che partecipa al percorso dei 33 km. Alle 8:30 è prevista la partenza dei partecipanti alla 22 km mentre alle 9:00 parte il gruppo dei partecipanti alla 6 e alla 12 km. Il programma della giornata prevede di coprire i 22 km in modo allegro (seguendo alla lettera le indicazioni del maestro!!). Iscrizione con pacco gara d’obbligo costituito da bottiglia di prosecco doc e via alla vestizione. Giornata uggiosa con foschia e temperatura intorno ai 13 °C. Presenti, nel gruppo al via alle 8:30, circa 300 atleti. Si parte girando per i primi chilometri intorno al paese su percorso prevalentemente sterrato e campestre. L’andatura dei nostri si mantiene di poco sopra i 5 min/km e fino all’8 km (percorso in piano) tutto sembra andare secondo programma. Ad un certo punto, Ale pone l’infausta domanda: “..ma pensavo che ghe fusse anca dee saite!!”. Ma va??? La speranza del puttino di calcare un tracciato tutto in piano viene istantaneamente disattesa poco dopo l’8 km. Il percorso in un men che non si dica passa dal piano al 20% di pendenza su per un sentiero irto e scosceso. Fatti pochi metri di salita da fuori giri e i nostri rischiano di tirare il botto all’istante. Un continuo saliscendi del percorso mette a dura prova i garreti con Ale, che in un momento di crisi mistica, di fronte all’apparizione di Sant’Antonio, si pente per non essere andato a Spinea a fare la passeggiata sui 14 km. Al 15 km, dopo una discesa da scapicollo, finalmente, si scende verso Col San Martino con il prescelto che, avvertita una fitta da crampo spezza-polpaccio, trova l’insperata ancora di salvezza in un ristorone super fornito di ogni ben di Dio. Torta di mele, torta di castagne e, soprattutto, tre gotti da 33 cl di Prosecco “de chel bon” e l’impenitente resuscita istantaneamente. “Gnianca se bevevo un litro de thè caldo no’ stavo cussi ben” l’esclamazione del prescelto. Di colpo ogni dolore scompare e,  recuperate forze ed energie insperate, riparte con andatura leggiadra e spumeggiante per l’assolo finale. Gli ultimi 7 km vengono mandati giù dal pupillo in un sol boccone. Si arriva in un tempo di poco inferiore alle due ore. Ristoro finale all’altezza della situazione con panini, dolci e salame al cioccolato di ottima fattura. Con l’impenitente caricato a mille per avere scoperto la ricetta per macinare i chilometri in scioltezza senza rischi di cedimento (………altro che ‘e botigliete del maestro!! …..se par 21 km ghe xe servio un litro de proseco par na maratona ghe ne basta do!!) si prende la via del ritorno sperando di non incrociare qualche posto di blocco. Voto alla corsa e all’organizzazione 9. Ben segnalata e presidiata con ristori ben dislocati e ben forniti. Percorso ottimo anche se in alcune discese piuttosto insidioso. Ideale per godersi il verde dei boschi del Montello. Alla prossima.                 

foto corsa: guarda

Read 7406 times

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cronache del passato

MarciaVenezia

Marcia Venezia

https://marciavenezia.weebly.com/

 

Affiliato UISP

 Comitato di  Venezia